Crypto Trader dice che l’XRP deve colpire questo marchio per innescare un rally atteso da tempo come attività in ritardo dietro Bitcoin ed Ethereum

Un popolare analista e trader di crittografia sta identificando il livello chiave che l’XRP deve raggiungere per avviare il tanto atteso rally dei tori.

Lo stratega pseudonimo che si fa chiamare Pentoshi

Lo stratega pseudonimo che si fa chiamare Pentoshi dice che mentre l’XRP è un ritardatario rispetto ai suoi colleghi di grandi dimensioni come Bitcoin Code (BTC) e Ethereum (ETH), potrebbe giocare a recuperare nelle prossime settimane.

„XRP It’s bull run inizia con una resistenza superiore a .30-.33c 17′. 18′ di supporto. Arrotondamento sul settimanale. Ma non ci siamo ancora arrivati. Forse in una settimana o due può chiudere sopra BTC permettendo. Ma per ora è in ritardo“.

Secondo il grafico di Pentoshi, l’XRP sta formando un modello di inversione rialzista che può porre fine al suo mercato orso di quasi tre anni.

Inoltre, l’XRP ha già etichettato la resistenza tra 0,30 e 0,33 dollari più volte, il che rende probabile che la quarta più grande crittocromia di valuta possa penetrare con successo l’area nel prossimo tentativo, secondo Pentoshi.

„Onestamente, però, sembra vicino. Dubito che quell’area agisca come resistenza se viene colpita di nuovo“.

L’XRP è stato un relativo underperformer

L’XRP è stato un relativo underperformer per la maggior parte del 2020. Al momento in cui scriviamo, l’Ethereum è in crescita di oltre il 210% rispetto all’anno precedente, dato che secondo CoinMarketCap è quotato a 405 dollari.

Per quanto riguarda Bitcoin, la più grande moneta criptata del mondo ha guadagnato più del 90% nello stesso periodo. Nel frattempo, l’XRP è riuscito a salire di circa il 30% da 0,19 dollari all’inizio del 2020 al valore di 0,25 dollari di oggi.