Crypto Boom come file di briscola Sfide legali alle elezioni negli Stati Uniti

Mentre Biden si avvicinava a una vittoria elettorale negli Stati Uniti, Bitcoin si è messo a piangere spingendo il mercato globale a 400 miliardi di dollari.

In breve

  • Bitcoin e Ethereum vanno su una carica che aumenta del 5%.
  • Monero continua il suo declino, mentre l’IRS cerca di mantenere le sue caratteristiche di privacy.
  • I mercati americani sono in rialzo perché l’aumento delle tasse sembra improbabile.

Bitcoin, Ethereum e una miriade di altri progetti sono andati in lacrime durante la notte per spingere il tetto del mercato globale dei crittografi oltre i 400 miliardi di dollari.

All’inizio di questa settimana, una brusca correzione ha cancellato 15 miliardi di dollari dalle casse di crittografia, suggerendo che le elezioni americane stavano avendo un effetto sugli investitori di crittografia. Che differenza fa un giorno.

Senza un chiaro vincitore in vista – anche se sembra probabile una presidenza Biden – gli investitori sembrano raddoppiare sulla mancanza di correlazione di Crypto con altri asset più sensibili alla geopolitica.

Mentre la presunta frode di Trump era diffusa negli Stati che ancora contano i voti per corrispondenza, la Bitcoin è andata a pagare un aumento del 5%, stabilendosi comodamente al di sopra dei 14.000 dollari. Ma non è che Crypto sia disinteressato alla politica.

Sui mercati delle previsioni, le probabilità di elezione di Trump sono scese del 50% quando Biden ha ribaltato il Michigan per i Democratici. Le probabilità di vittoria di Trump, secondo l’FTX, sono scese del 50%. Al momento in cui scriviamo, FTX è il mercato di previsione più attivo delle elezioni negli Stati Uniti, con più di 8 milioni di dollari di volume di trading nelle ultime 24 ore, per ogni CoinGecko.

Ma questo non è stato sufficiente a smorzare gli animi. L’etereum è aumentato del 4% ieri, trascinando con sé il resto del mercato. L’unico progetto che non ha beneficiato del boom è stato Monero. La moneta della privacy è scesa del 6,3%, continuando un trend che ha visto il prezzo crollare del 10%.

Sembra che gli investitori non abbiano superato l’offerta di 625.000 dollari dell’Internal Revenue Service a chiunque riesca a trovare un modo per rompere le caratteristiche di privacy di Monero. Mentre la società di intelligence Chainalysis e la società di analisi delle catene di blocchi con sede in Texas Integra FEC si sono aggiudicate il contratto, non hanno ancora annunciato di averlo fatto.

Ma il crollo dei prezzi di Monero sembra suggerire che gli investitori sono fiduciosi che uno dei due progetti troverà il modo di craccare la Monero, quindi stanno facendo un bel po‘ di soldi per i progetti che non hanno alimentato l’ira dell’IRS.

Le quote di mercato della tecnologia guidano un mercato davvero

Gli investitori di tutto il mondo stanno abbracciando la vittoria di Biden, con i mercati in Asia e in Europa che hanno raggiunto un picco di due settimane. Il FTSE è aumentato dello 0,5%, il Dax della Germania è salito dello 0,8%, mentre il CAC 40 della Francia è salito dell’1%.

I mercati statunitensi sembrano seguire l’esempio, con l’S&P 500 in crescita dell’1,11%, il Dow dello 0,8% e il Nasdaq tech centric che salta ancora più in alto.

La ragione, secondo gli osservatori del mercato, è da ricercarsi in un Senato controllato dai repubblicani. Mentre il manifesto elettorale di Biden prometteva un aumento delle tasse, un Senato controllato dai repubblicani significa che le speranze che Biden possa avere di aumentare le tasse saranno probabilmente cancellate dal GOP.

Con le cause intentate da Trump in Pennsylvania e Michigan, il verdetto significa che l’ambiente politico rimarrà statico mentre i legislatori cercheranno di vagliare i documenti di montaggio.

Ciò significa che le aziende che cercano di prendere decisioni di spesa chiave hanno almeno un paio d’anni di tempo prima che venga approvata qualsiasi nuova legislazione.

Per gli investitori, almeno, nessun movimento va bene per gli affari.